12.1 C
Pordenone
venerdì 14 Maggio 2021
HomeIN EVIDENZAObbligo di comunicare la PEC all'Ordine di appartenenza

Obbligo di comunicare la PEC all’Ordine di appartenenza

Caro/a Collega ,ti ricordo che l’articolo 29 del Decreto Legge semplificazione, approvato dal Consiglio dei Ministri in data 07 luglio 2020, introduce tra le altre cose le sanzioni per i professionisti che non comunicano la propria PEC all’Ordine di appartenenza. Nello specifico è prevista la sospensione dal relativo Albo fino alla comunicazione del domicilio digitale. Si consiglia di provvedere celermente , per chi non l’avesse già fatto, alla comunicazione della propria PEC all’Ordine, al fine di evitare spiacevoli interruzioni dell’attività professionale e si ricorda che sempre presso l’Ordine è attiva da tempo una convenzione per ottenere la PEC gratuitamente (per info chiamare la segreteria dell’Ordine) La scadenza per la comunicazione era fissata per il 17 agosto 2020. Se ancora non hai provveduto , anche se i termini sono scaduti, puoi ancora regolarizzare la tua posizione comunicando tempestivamente la tua PEC.

Alessandro Serena
Alessandro Serena
Presidente CAO OMCeO di Pordenone, Presidente CAO FROMCeO regione FVG

Post Preferiti